Telemedicina per il Centro Sanitario di Nyandiwa

Progetto in collaborazione tra IKSDP e Global Health Telemedicine (GHT).

GHT è nata dall’esperienza del programma DREAM ed ha 15 anni di esperienza nel campo della telemedicina con l’Africa
Dal 2016 è stata realizzata una nuova piattaforma “web_based” che ha la particolarità di poter funzionare anche off_line, caratteristica fondamentale per molti centri sanitari rurali che possono avere connettività instabile.
Il software permette di mettere in comunicazioni medici o infermieri richiedenti appartenenti a un centro sanitario periferico con una rete di specialisti che, a seconda della branca medica richiesta e della lingua, rispondono al quesito medico dando consigli diagnostici e terapeutici o refertando esami strumentali.
Il network attualmente realizzato coinvolge oggi 30 centri sanitari periferici in 13 paesi; Gli specialisti coinvolti afferiscono a ben 18 branche mediche e sono circa 140 professionisti per lo più Italiani ma anche da altri centri sanitari di eccellenza europei.
Le specialità mediche attualmente disponibili sono: Cardiologia, radiologia, malattie infettive,. chirurgia, ematologia, dermatologia, oftalmologia, neurologia, medicina interna, endocrinologia, ortopedia, urologia, angiologia, gastroenterologia, medicina antalgica, oncologia, nefrologia, centro ustioni
Ogni richiesta può essere inviata ad un gruppo di medici afferenti alla branca specialistica richiesta o a un singolo medico.
Ad ogni teleconsulto possono essere allegati radiografie, Fotografie, Elettrocardiogrammi, esami del sangue ed altri esami diagnostici ed altri esami strumentali.
Supervisiona il funzionamento della piattaforma un Centro Servizi, composto prevalentemente da infermieri, che quando è necessario interviene, per garantire la conclusione di ogni richiesta di teleconsulto.
La formazione del personale richiedente è fondamentale, non solo per il corretto utilizzo del software, ma per poter approfondire tutti gli aspetti di semeiotica medica: per avere una buona risposta bisogna fare una buona domanda. La piattaforma informatica per aiutare il medico richiedente prevede il possibile utilizzo di “wizard specialistici” che possono guidare il medico o l’infermiere richiedente ad una buona formulazione della domanda, evitando di tralasciare notizie fondamentali.
GHT garantisce anche un help desk sanitario ed un Help desk tecnologico per dare assistenza quando ce ne sia bisogno..
La piattaforma funziona anche off-line e permette di inviare e ricevere i dati successivamente quando la connessione è disponibile. Tale particolarità è fondamentale e permette di poter lavorare anche in assenza temporanea della connettività.

Organizzazione del servizio
Il modello organizzativo è schematicamente riportato di seguito:
1) Il medico del centro sanitario africano decide di chiedere una consulenza su un determinato caso clinico
2) Inserisce i dati del paziente nel software gestionale, sceglia a quale specialista inviare il quesito e allega gli esami strumentali effettuati (Elettrocardiogramma, saturimetria, fotografie, Lastre ecc)
3) Invia il teleconsulto via internet
4) Ai medici che afferiscono alla specialità richiesta che parlano la lingua del medico richiedente arriva un sms che segnala che è arrivato un teleconsulto di loro competenza.
5) Appena il clinico si collega al web, visiona il teleconsulto e risponde al quesito, viene inviata automaticamente la risposta via web.
6) Il medico richiedente riceve un sms che lo avvisa che è arrivata la risposta al suo quesito. Si collega ad internet e sul suo software visionerà la risposta con eventuale diagnosi e consigli terapeutici

Strumentazione
Pc portatile con Windows 10 pro
Software off line
Software per acquisizione radiogrammi
Fonendoscopio digitale BT Leetman
Webcam e Software webcam HD
stativi per webCam
Piano luminoso
Scanner digitale HD
Elettrocardiografo (Carioline o Mortara) con relativo software
Saturimetro e relativo software

 


GHT was born from the experience of the DREAM program and it counts 15 years of experience within the telemedicine in Africa.

In 2016 a new “web_based” platform was realized, with a particular feature: it can also work offline, which is quite relevant feature for many rural sanitary centers who don’t have a not stable connection.

This software allows to connect doctors and nurses from a peripheral health center with a network of specialists who will reply to the medical question with diagnostic and therapeutic suggestions, according to the required medical branch and language.

This network is now made up by 30 health centers involved in 13 countries: all engaged specialists relate to 18 medical branches and they are more or less 140 professionals, most of them from Italy but some from other European medical centers of excellence.

The medical specialties now available are: cardiology, radiology, surgery, infectious diseases, dermatology, hematology, neurology, ophthalmology, internal medicine, endocrinology, ortho, urology, angio, gastroenterology, oncology, nephrology, burn center.

Every request can be sent to a single doctor or group of doctors belonging to the required specialised branch.

Radiographies, photographies, electrocardiograms, procedures, blood and other diagnostic tests can be attached to each teleconsultation.

A Center of Service supervises the functioning of the platform. It is mainly made up of nurses and it intervenes when necessary to guarantee the conclusion of every teleconsultation request. Training of applicant personnel is essential not only for the correct use of this software but mostly to deepen every aspect of medical semiotics: to have a good answer you should ask a good question. For the purpose of helping the applicant doctor, the platform includes the chance of using “specialized wizards” that guide doctors or nurses to a good formulation of the question, by avoiding to forget relevant information or details.

GHT also guarantees both a health and technology help desk to provide assistance when necessary…

The platform works offline too and it provides the chance of sending and receiving data later when the connection becomes available. This feature is essential as it allows to work also when there is no connection.

Service Organization

The organizational model is specified as follows:

  1. The doctor of the African health center decides to ask a consultation for a specific clinical case;
  2. He inserts the patient data within the software, he chooses the specialist to refer the question to and he attaches all exams and procedures (radiographies, photographies, electrocardiograms etc.);
  3. He sends the teleconsultation online;
  4. A sms informing about the teleconsultation will be sent to doctors of the desired branch that speak the same language of the applicant doctor;
  5. When the doctor is online, he sees the teleconsultation and answers to the question directly online;
  6. The applicant doctor or nurse receives a sms advising him that someone replied. When online, he sees the reply together with diagnosis and all possible therapeutic advices and suggestions.

Equipment

  • Laptop with Windows Pro 10
  • Offline software
  • Software for acquiring radiogram
  • Digital BT Leetman phonendoscope
  • Webcam and HD webcam software
  • Stands for webcam
  • Light plane
  • HD digital scanner
  • Electrocardiograph (Carioline or Mortara) with related software
  • Oximeter and related software